cookie-law

Cookie law in breve

Della cookie law abbiamo parlato più volte, qui e qui.

Facendo un piccolo riassunto ricordiamo che i cookies sono dei piccoli "appunti" che vengono memorizzati nel browser per ricordare elementi relativi alla navigazione sul sito.

La legge distingue tra cookies tecnici, di profilazione e terze parti. I cookies tecnici sono quelli che servono per navigare correttamente su un sito, come ad esempio la scelta della lingua, il carrello, ecc.

I cookies di profilazione sono quelli che ricordano le scelte fatte da un utente e servono per funzionalità marketing. Quante volte, ad esempio, vi sarà capitato di cercare qualche prodotto su Google e poi ritrovare il banner della stessa tipologia di prodotti su un altro sito.

La legge prevede che per i primi sia necessario il consenso informato mentre per i secondi ed i terzi è necessario il consenso esplicito. Non possono, cioè, essere installati priva di aver espresso il consenso.

Dal 2 giugno 2015 la legge diventa operativa per cui si rende necessario adeguare i proprio siti per coloro che non lo hanno ancora fatto.

Le sanzioni possono essere molto pesanti.

 

In pratica cosa fare

Ma vediamo in pratica cosa è necessario fare nei casi più comuni, che nel nostro caso corrispondono alle casistiche dei nostri clienti:

Per coloro che hanno un sito statico senza l'uso di Google Analytics: nulla in quanto non vegono installati cookies.

Per coloro che hanno un sito gestito da un CMS con l'uso di Google Analytics*: è necessario fornire l'informativa sull'uso dei cookies.

Per coloro che hanno i pulsanti di terze parti come Facebook like, Twitter,  G+, Youtube, Vimeo, Issuu, ecc. è necessario avere il consenso dell'utente prima di installare i cookies.

*Relativamente a Google Analytics non è ancora ben chiaro se la legge lo consideri tecnico o terze parti in quanto è entrambi. Il problema si può risolvere anonimizzando il cookie di analytics oppure ricorrendo ad un sistema statistico sul proprio server.

 

I costi

Nella maggior parte dei casi possono essere sufficienti un paio d'ore di intervento per applicare sul proprio sito la semplice informativa generica qualora non si usino cookie di terze parti.

Diventa più complesso qualora ci siano cookies di terze parti che necessitano di consenso esplicito.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. per un preventivo dettagliato in base al vostro sito.